La cittadella di Spandau

di , June 8, 2010 12:47 pm

Salve a tutti!

Oggi vi proponiamo un giro che parte dalla porta di Brandeburgo e arriva fino alla cittadella di Spandau e al lago Falken (Falkensee)

Si tratta di una escursione perfetta per passare un giorno intero fuori, che combina spazi aperti, città e il centro storico del grazioso quartiere di Spandau.

 

Partiamo da Pariser Platz (1), dove si incontrano la Porta di Brandeburgo, la Accademia delle Arti, l’hotel Adlon, e appena sulla destra, anche il Reichstag.

 

Da lì proseguiamo sempre dritto verso lo slargo di  Strasse des 17. Juni, dove possiamo ammirare, tra gli altri, il Monumento ai soldati sovietici caduti e la Siegessäule, la colonna della Vittoria (2). Se lo desideriamo, possiamo anche addentrarci nel Tiergarten e godere di questo bosco e dei vasti prati.

Alla fine di Strasse des 17. Juni si incontra Ernst-Reuter-Platz. Appena prima della piazza si ergono i vari edifici della Università Politecnica di Berlino (TU Berlin) (3). Inoltre, durante il fine settimana, vicino alla fermata della S-Bahn di Tiergarten c’è un mercatino di antiquariato e arte davvero interessante.

 

A questo punto, dobbiamo prendere Bismarkstraße fino a Sophie-Charlotte-Platz e durante la passeggiata incontriamo il Teatro Schiller e la Deutsche Oper (4).
Una volta arrivati a Sophie-Charlotte-Platz, prendiamo Schloßstraße fino ad incontare proprio davanti a noi il Castello di Charlottenburg (5). Vi raccomandiamo la visita completa del castello, e, se vi trovate in una bella giornata, assolata e calda, non si può non fare un giro ai giardini del Castello di Charlottenburg.

 

Una volta lasciato il castello, dobbiamo prendere Spandauer Damm, passando davanti alla stazione della S-bahn Westend. Nel tragitto più lungo di questa paseggiata, quesa via cambia il nome (Charlottenburger Chaussee e Ruhlebener Straße)  fino ad arrrivare al centro di Spandau, dove incontriamo il centro storico dell’antica città (7) ed il comune (Rathaus).

 

Un piccolo appunto per gli amanti della bicicletta e della natura: poco prima di arrivare a Spandau, nell’antico borgo di Stressow, possiamo camminare intorno al villaggio di pescatori sulla penisola di Tiefwerder Havel e nella riserva naturale di Tiefwerder (6).

 

A questo punto proponiamo di visitare prima la Cittadella di Spandau (Zitadelle) (8) prendendo la strada Am Juiliustrum e poi entrando direttamente sull’isola della cittadella passando sul Zitadellenbrücke.

 

Dal centro di Spandau, andiamo a prendere la Spekteweg, un grazioso cammino tra natura e quartieri residenziali (troveremo anche la chiesa Am Falkenhagener Feld), fino ad arrivare ai parchi Munsinger Park, Ramin-Park e Spektwiesen (9). Proseguiamo  per altri sentieri (An der Falgenlake e An der Tränke) che costeggiano i poccoli laghi della zona fino ad arrivare a Spandauer Straße e all’antico muro tra Berlino Ovest e lo stato di Brandeburgo.

 

Per continuare, proponiamo di seguire Spandauer Straße fino ad arrivare al lago di Falkenhagener (10),  dove finisce la nostra passeggiata di oggi.

 

Il giro ha una lunghezza di circa 20 km solo di andata, è dunque abbastanza lunga ma la strada è sempre confortevole e adeguato a qualsiasi tipo di bicicletta. Il percorso del ritorno si può tranquillamente afre con metropolitana perchè ci sono sempre fermate vicino al tragitto del percorso.

P.D.: Vi lascio la mappa del giro con i luoghi di maggior interesse marcati.

Lascia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.

Panorama Theme by Themocracy