Angoli di Berlino Nord

di , March 30, 2010 11:57 am

Salve a tutti!
Oggi attraversiamo la zona nord di Berlino per fare una passeggiata poco usuale e sconosciuta alla maggior parte dei turisti, tra le strade dei quartieri di Prenzlauer Berg, Pankow e Schönholz. Il giro che proponiamo è molto variabile, ma semplice e adatta a chiunque. Speriamo che vi piaccia!
Possiamo cominciare da Ebenswalder Strasse, una strada molto frequentata e con molta atmosfera, cosicché possiate apprezzare la differenza tra questo quartiere e tutti gli altri che andiamo a visitare, più a nord.

La prima parte è un percorso interamnete urbano. Ci dirigiamo verso nord attraverso Schönauser Alle (che ad un certo punto diventerà Berliner Strasse). Alla fine della strada troviamo davanti a noi una strada molto stretta chiamata Ossyetzkystrasse, che porta direttamente al castello di Schönhausen (1), il nostro primo punto di interesse.

Il castello è stato recentemente restaurato e si può ora visitare anche con l’ausilio di una guida.
Una volta visitato il castello e passeggiato per i suoi giardini, ci dirigiamo verso ovest, attraverso Tschaikowskystrasse e Hermann-Hesse Strasse fino ad arrivare al giardino pubblico di Schöonholzer Heide (Volkspark Schöonholzer Heide) (2),  un piccolo ma molto grazioso parco molto alberato ma allo stesso tempo con diversi campi da calcio. Un luog perfetto se desideriamo fare una piccola sosta, giocare un pochino o semplicemente rilassarci un attimo. Qui sarà anche possibile vedere alcuni piccoli bunker risalenti alla seconda guerra mondiale.

Percorrendo il parco fino a nord, incontriamo un imponente monumento: si tratta del Monumento in ricordo dei soldati sovietici caduti tra il 1941 e il 1945 (3).

Dopo questo incontro con la storia (sempre presente a Berlino), l’ultima proposta del viaggio di andata che vogliamo farvi è di procedere un po’ più a nord, appena dietro il monumento sovietico, per arrivare a un piccolo lago circondato da un prato, dove si può riposare o giocare un po’. Vi consigliamo la visita a questo lago  anche d’inverno, perché essendo molto piccolo gela facilmente ed è possibile pattinarci senza pericolo.
Inverno:

Estate:

A partire da qui possiamo cominciare il viaggio di ritorno seguendo, all’inizio la stessa strada dell’andata, poi, una volta usciti dal parco, proponiamo di seguire per Am Bürgerpark fino ad arrivare al Bürgerpark Berlin-Pankow (5).

Dopo aver lasciato il Bürgerpark, proseguiamo fino a sud costeggiando i binari della S-Bahn (per non perderci!) percorrendo queste strade: Steegerstrasse, Jüluicher Strasse e Swinemünderstrasse. Alla fine di quest’ultima strada arriviamo in uno dei luoghi più conosciuti e più raccomandabili di Berlino, soprattutto se ci capitiamo di domenica: il Mauer Park (6). Troverete un grande spazio aperto con un lungo pezzo di muro su un lato e uno dei più grandi “Flohmarkt” –mercatino delle pulci- di Berlino (la domenica dalle 10:00 fino al tramonto, circa).

Una esperienza entusiasmante è sicuramente in Karaoke, che ha luogo nell’anfiteatro all’esterno del mercatino (a partire dalle 14.00 circa, d’inverno è sospeso), appena sotto il muro.
Se cantate bene, potete partecipare, ma se cantate male, il rischio fischi è altissimo!

 

Il percorso coperto da questa proposta è di circa 15 km. Tenendo conto delle varie soste che potremo fare, si può realizzare in tre o quattro ore. È un percorso ideale per una mattinata per poi fermarsi a mangiare qualcosa al Muerpark. Si tratta di un percorso semplice e adatto a tutti.
Spero di avervi incuriositi!
P.S. Vi lascio la mappa con i punti di interesse in evidenza!

Prosegui la lettura 'Angoli di Berlino Nord'»

Panorama Theme by Themocracy